sabato 18 ottobre 2014

CGIL. Coniugare diritti, tutele economiche e crescita professionale dei militari,razionalizzazione della spesa ed efficienza operativa (leggi tutto)

"Come CGIL riteniamo urgente e necessario realizzare la riforma della rappresentanza militare consentendo ai militari la piena libertà di associazione sindacale..." lo ha ribadito Gianna Fracassi, segretaria Confederale della CGIL in occasione del Presidum dell'Euromil che si svolge a Roma oggi e domani. Alla presenza dei rappresentanti dei sindacati militari europei, la Fracassi ha ribadito come dal governo giungano segnali regressivi su questo terreno. "Il paradosso di un governo - ha detto - che invece agita il cambiamento e l'innovazione, almeno a parole, quale l'elemento di novità e di rottura rispetto al passato....Qualche giorno fa la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo con una sentenza importante ha stabilito il principio secondo il quale le restrizioni legislative al diritto di aderire o formare associazioni a carattere sindacale per i militari, devono limitarsi solo alla regolamentazione “dell’esercizio” del diritto in questione, e non devono mettere in pericolo l’essenza stessa del diritto di organizzarsi. "Spero che questa sentenza - ha aggiunto l'esponente della CGIL - segni un elemento di cambiamento della discussione anche rispetto al dibattito parlamentare sulla riforma rappresentanza..." e ha ribadito campi sui quali come Cgil è urgente e necessario agire: - Promuovere una maggiore trasparenza nelle informazioni relative alle scelte e alla attività delle forze armate. - Avviare un processo di riforma dello strumento militare operando sulla via della razionalizzazione della sua organizzazione, delle competenze, della integrazione e una razionalizzazione della spesa in armamenti ( Esempi di fenomeni di corruzione, di tangenti ecc.) - Garantire un processo di democratizzazione delle Forze Armate. La limitazione delle libertà hanno generato e generano tutt'ora, guasti morali, economici e democratici.

sabato 18 ottobre 2014

"Generali in auto blu perchè non possono usare l'ombrello"...le spine di Cottarelli (leggi tutto)

Racconta oggi al Corriere: "Quando ho discusso col ministero della Difesa dell’opportunità che alcuni ufficiali superiori rinunciassero all’auto di servizio, ho scoperto che esiste un regolamento dell’Esercito e della Marina, ma non dell’Aviazione, che impedisce ai militari in divisa di andare in giro con l’ombrello. Non potendosi bagnare, devono prendere l’auto"...

sabato 18 ottobre 2014

Pensioni, pagamento il 10 di ogni mese (leggi tutto)

Una norma contenuta nella bozza della legge di stabilità prevede che l'Inps metterà in pagamento le pensioni il 10 di ciascun mese. La nuova scadenza deriva dalla volontà di uniformare i pagamenti effettuati dall’istituto, che avendo assorbito l’Inpdap ora eroga le pensioni anche agli ex dipendenti pubblici. Per questi ultimi la data del pagamento era già fissata al dieci, che ora quindi diventa quella da applicare a tutti. Con il provvedimento inoltre il governo provvede alla cancellazione delle prestazioni accessorie erogate dall'Inps per le cure termali.

sabato 18 ottobre 2014

DA DIFESA GIRO DI VITE SU ALLOGGI VIP E MEDAGLIE (leggi tutto)

Drastica riduzione degli uffici giudiziari militari; taglio massiccio degli alloggi vip assegnati alle alte cariche; stop alle promozioni facili dei generali; risparmi perfino sulle medaglie (che non potranno essere d'oro, alcune) e sui bus privati che trasportano il personale: la Legge di stabilita', secondo l'ultima bozza in circolazione, prevede interventi anche nell'ambito della Difesa, finalizzati a produrre risparmi

sabato 18 ottobre 2014

Statali, la legge di stabilità conferma il blocco dei contratti per il 2015 (leggi tutto)

Il Governo conferma la proroga sino al 31 Dicembre 2015 del blocco economico della contrattazione dei salari nel pubblico impiego e il blocco degli automatismi stipendiali per il personale non contrattualizzato.

sabato 18 ottobre 2014

Vaccini militari: meno superficialità e più controlli (leggi)

Intervento di Antonsergio Belfiori, delegato del COCER Aeronautica in data 14 ottobre 2014 presso il Senato della Repubblica, nel corso della conferenza stampa di presentazione dell'interrogazione parlamentare sulle "Modalita' di somministrazione delle vaccinazioni militari".

venerdì 17 ottobre 2014

17 E 18 OTTOBRE A ROMA SI RIUNISCONO I SINDACATI MILITARI EUROPEI

Si svolge oggi e domani a Roma, il Presidum Meeting dell’Euromil, l’organizzazione che rappresenta sindacati e associazioni militari in Europa. L’incontro si colloca in un momento particolarmente importante per il nostro Paese perchè è solo di qualche giorno fa la notizia che la Corte europea dei diritti dell’uomo ha depositato due sentenze .affermando in entrambe la violazione dell’Articolo 11 della Convenzione europea dei diritti dell’uomo da parte degli Stati che vietano la costituzione di sindacati o di associazioni professionali tra i militari.In una nota l'Euromil fa una sintesi della situazione italiana....

venerdì 17 ottobre 2014

LEGGE DI STABILITA': DAL 2015 RIPRISTINATI PROMOZIONI, ASSEGNI DI FUNZIONE ED OMOGENEIZZAZIONI (leggi tutto)

dal prossimo gennaio 2015 gli assegni di funzione e di omogeneizzazione e le promozioni saranno regolarmente corrisposti (senza arretrati) a tutti coloro che li hanno già maturati nel corso del quadriennio 2011-2014 e che li matureranno in futuro. si prevede inoltre la proroga sino a tutto il 2015 delle disposizioni che congelano il rinnovo del contratto collettivo e l’indennità di vacanza contrattuale di tutto il pubblico impiego e la proroga sempre a tutto il 2015 delle disposizioni che congelano il c.d. l’adeguamento annuale “ISTAT” del personale dirigente e....

venerdì 17 ottobre 2014

Accorpamento polizie:Il piano di Alfano da 600 milioni (leggi)

Il veicolo dell’accorpamento delle forze di sicurezza è la delega del disegno di legge di riforma della Pubblica amministrazione. L’articolo 7, comma 1, parla chiaro: “Assorbimento delle funzioni di polizia del Corpo Forestale dello Stato in quelle delle altre forze di polizia e delle amministrazioni locali, ferma restando la garanzia degli attuali livelli di presidio dell’ambiente e del territorio e la salvaguardia delle professionalità esistenti”. Il provvedimento riguarda circa novemila agenti “le cui maestranze saranno salvate e riallocate in uno specifico Dipartimento Ambiente della polizia di Stato” spiega una fonte della Funzione Pubblica. “Il risparmio si avrà sulla logistica, sedi, mezzi, stipendi degli incarichi apicali”. Via subito, ad esempio, i 320 mila euro di stipendio annuale del comandante generale che si accompagna con un nutrito staff. Cura dimagrante anche per i venti comandi regionali.

venerdì 17 ottobre 2014

Attacco ai Patronati: un attacco: a chi si rivolgeranno i cittadini? (leggi tutto)

“Quello che riportano oggi alcuni quotidiani circa un taglio strutturale di risorse al fondo Patronati, di oltre il 30 per cento, va ben oltre ogni previsione negativa; è gravissima, inaccettabile e immotivata”. E' quanto afferma Morena Piccinini, presidente Inca. “Se venisse confermato il testo della legge di Stabilità – precisa - per i patronati si tratta di una stangata che pregiudicherà l'attività di assistenza e di tutela che questi istituti offrono in forma gratuita a milioni di cittadini e cittadine ogni anno, così come prevede la legge 152 del 2001”.“Soltanto qualche giorno fa in occasione della presentazione del bilancio sociale dell'Istituto previdenziale, è stato sottolineato che, senza l'attività dei Patronati, la pubblica amministrazione dovrebbe aprire e gestire circa 6 mila uffici permanenti e per l'Inps, questo si tradurrebbe in un aumento degli organici di 5.350 unità. In termini economici, il sistema dei patronati garantisce un risparmio annuo di 564 milioni di euro per l'Inps occorrenti per garantire annualmente gli stessi servizi.

venerdì 17 ottobre 2014

Dopo il terremoto: convegno a l'Aquila (leggi tutto)

Il progetto del convegno nasce dalla consapevolezza che il sisma del 4 aprile 2009, oltre a determinare gli effetti psicotarumatici registrati nella popolazione colpita, ha anche permesso di osservare straordinarie risposte reattive in senso emozionale e comportamentali messe in atto da quanti, essendo essi stessi vittime, erano o si sono sentiti in dovere di soccorrere...Il convegno si svolgerà il prossimo 8 novembre

venerdì 17 ottobre 2014

Razionalizzazione delle banche pubbliche in materia finanziaria: riflessi della spending review (leggi tutto)

Mercoledì 15 ottobre, alle 8,30, la Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria, ha svolto l'audizione di Carlo Cottarelli, Commissario straordinario per la revisione della spesa pubblica, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sull'anagrafe tributaria nella prospettiva di una razionalizzazione delle banche dati pubbliche in materia economica e finanziaria e sulla potenzialità e criticità del sistema nel contrasto all'evasione fiscale.

giovedì 16 ottobre 2014

Diritti sindacali:dopo la sentenza CEDU cambia lo scenario (leggi tutto)

Emilio AMMIRAGLIA, presidente Assodipro, e l’On. Donatella DURANTI. Diritti Sindacali per i Militari, rispondono ad alcune domande di radio radicale sui diritti sindacali nelle Forze armate, anche alla luce della recente la sententa della Corte Europea....

giovedì 16 ottobre 2014

Riunione del Consiglio Supremo di Difesa (leggi tutto)

Si è svolta ieri la riunione del CSD. Tra gli argomenti, la situazione internazionale e la prossima emanazione del Libro Bianco sulla Difesa che "dovrà, si legge nel comunicato del Quirinale - conferire massima priorità all'obiettivo dell'integrazione interforze e, più in generale, dell'integrazione interna delle nuove Forze Armate e del sistema Difesa nel suo complesso. Provvedimenti in questa direzione, insieme a quelli altrettanto urgenti volti a consentire un rapido deflusso o reimpiego del personale militare in esubero, sono essenziali per risolvere il fondamentale problema di efficienza e di economicità dell'apparato militare. La sfida più importante da vincere attraverso l'integrazione resta comunque quella dello sviluppo della massima sinergia tra le diverse componenti logistiche e amministrative, ma soprattutto operative e di comando delle Forze Armate rispetto agli effettivi compiti da assolvere....

giovedì 16 ottobre 2014

Legge di stabilità 2015, la bozza (leggi tutto)

Nel capitolo "misure per la crescita" sono comprese: la buona scuola, il bonus da 80 euro, l'Irap, il Tfr, il credito d'imposta per la ricerca, l'ecobonus, le partite Iva (de minimis), l'efficientamento della giustizia. Per il Comparto Difesa e sicurezza sbollo delle retribuzioni e interventi su ausiliaria, promozioni alla vigilia, assunzioni e rappresentanza militare...